Titoli di Viaggio Formula ExtraTo - Arriva Italia - Torino
Attenzione
Alcune delle funzionalità potrebbero non funzionare correttamente su Internet Explorer. Si consiglia di cambiare browser affinché l'applicazione funzioni correttamente

Titoli di viaggio Formula ExtraTo

In questa pagina troverai tutti i dettagli relativi ai biglietti e agli abbonamenti per viaggiare a bordo dei bus di Arriva Italia con le tariffe Formula

I titoli di viaggio di Arriva Italia possono essere acquistati presso le biglietterie e le rivendite autorizzate. È ammesso, solo quando non sia possibile acquistarli nei punti vendita preposti, acquistare con denaro contato o di piccolo taglio il titolo di viaggio a bordo, pagando il sovrapprezzo stabilito dall’Ente Concedente, qualora presente.

In ottemperanza al DPCM del 26 aprile 2020 e a tutte le successive evoluzioni è sospesa l’attività di vendita a bordo a tutela del personale viaggiate e degli stessi passeggeri e nel rispetto dei protocolli per il contenimento della diffusione del Covid-19.

Il titolo di viaggio deve essere convalidato appena saliti a bordo; in caso di mal funzionamento del validatore, il viaggiatore è tenuto a darne immediato avviso al conducente presentando contemporaneamente il documento di viaggio.

Il titolo di abbonamento è strettamente personale ed ha vigore solamente per il periodo per il quale è stato emesso. Per gli abbonamenti, il titolo di viaggio deve essere conservato integro unitamente alla tessera di riconoscimento rilasciata dall’Azienda che eroga il servizio.

I viaggiatori in possesso di Carte Regionali di Trasporto rilasciate dalle Regioni o di documenti di libera circolazione, al momento della salita sull’autobus, devono esibire al conducente il documento di viaggio.

I viaggiatori sono tenuti ad esibire il documento di viaggio ad ogni controllo eseguito dal personale addetto. Se non si è in possesso del documento o se quest’ultimo risultasse irregolare, si dovrà, oltre al pagamento del normale biglietto a tariffa ordinaria, anche pagare una sanzione amministrativa prevista dalle vigenti leggi. Si evidenzia che la sanzione è applicata anche nel caso in cui il passeggero non sia in grado di esibire la propria tessera di abbonamento.

L’azienda si riserva di esperire ogni azione legale a carico di viaggiatori in possesso di documenti di viaggio alterati o non autentici.

Per maggiori informazioni visita la pagina relativa alle sanzioni.

Per rendere valido il titolo di viaggio e non incorrere nella sanzione amministrativa prevista dalle vigenti leggi, l’abbonamento deve essere accompagnato da scontrino della ricarica effettuata, così da attestare la validità di quanto caricato sulla carta elettronica, anche ad un primo controllo a vista, che verrà confermato dalla strumentazione elettronica.

Tutti i titoli di viaggio assolvono la funzione di scontrino fiscale e quindi devono essere conservati integri per tutta la durata del viaggio, alla discesa e nelle immediate adiacenze, onde consentire eventuali controlli fiscali da parte degli organi accertatori. Tali controlli possono essere effettuati sia a bordo del mezzo che nelle immediate vicinanze delle località di fermata.

A partire dal 2013 la tessera di riconoscimento cartacea viene sostituita con una tessera elettronica del nuovo Sistema di Bigliettazione denominato BIP, vale a dire un unico biglietto a microchip-senza contatto (contactless), che permette di accedere a qualsiasi mezzo pubblico (appositamente attrezzato), in qualunque zona del territorio regionale.

Sulla carta BIP sarà possibile caricare tutti i titoli di viaggio dei servizi inseriti nella rete della mobilità regionale, indipendentemente dal tragitto, dal mezzo o dalla società di trasporto utilizzata.

*Costo della tessera BIP (validità 4 anni) € 5,00; tessera Pyou (valida 4 anni per i giovani tra i 14 e i 29 anni) € 5,00.

Area FORMULA: articolata in anelli concentrici, suddivisi in 19 zone

This image has an empty alt attribute; its file name is mappa_formula-1024x724.jpg

Torino: Indicata con la lettera U (zona urbana) e vale 2 zone.

Prima cintura di Torino: Indicata con la lettera A.

Zone più esterne: Ciascuna contrassegnata con una lettera dell’alfabeto.

Area Vasta Pinerolo denominata PIN: Comprendente Pinerolo e i Comuni di Buriasco, Cantalupa, Frossasco, Macello, Osasco, Prarostino, Roletto, San Pietro Val Lemina, San Secondo, indicata con la sigla I sui POS per i rinnovi, e vale 2 zone. L’abbonamento valido nella zona PIN consente di usufruire del servizio urbano della città di Pinerolo e di tutti i collegamenti offerti tra i Comuni appartenenti all’area.

Tariffe

ZONE

Settimanali Mensili Annuali

Plurimensili
Studenti

1 zona

€   10,10 €   36,50 €   328,50 €   292,00

2 zone

€   11,50 €   41,00 €   369,00 €   328,00

3 zone

€   16,10 €   58,00 €   522,00 €   464,00

4 zone

€   19,60 €   71,00 €   639,00 €   568,00

5 zone

€   23,10 €   81,50 €   733,50 €   652,00

6 zone

€   25,20 €   89,50 €   805,50 €   716,00

7 zone

€   26,80 €   95,00 €   855,00 €   760,00

Intera area

€   28,20 €   99,50 €   895,50 €   796,00

Area PIN

€   11,50 €   41,00 €   369,00 €   328,00

 

Per facilitare chi raggiunge giornalmente la Città Metropolitana di Torino da altre località della Regione Piemonte (o viceversa) esterne all’area integrata, esistono collegamenti con le linee EXTRA.TO denominati “espansioni”.

Per chi proviene dalle “espansioni”, i Comuni di accesso all’area integrata sono denominati “località porta”. Chi viaggia sulle “espansioni” senza oltrepassare la “località porta” non usa Formula ma i normali abbonamenti delle singole Aziende. Chi invece oltrepassa la “località porta” usa Formula: sul tratto di espansione l’abbonamento è valido solo per il vettore prescelto.

Elenco delle località delle espansioni
Tariffe delle espansioni Extra.To

Visualizza tutte le Tariffe Scorpi di più sul sito ExtraTo

Abbonamenti

Questi abbonamenti consentono l’utilizzo, nelle zone prescelte, delle linee delle aziende di trasporto aderenti al sistema integrato Formula.

Validità: valido per un anno dal mese di rilascio. Deve essere accompagnato da un documento di riconoscimento .

 

Questi abbonamenti consentono l’utilizzo, nelle zone prescelte, delle linee delle aziende di trasporto aderenti al sistema integrato Formula.

Validità: abbonamento valido dal 1° settembre al 30 giugno. Riservato agli studenti fino a 25 anni di età. Deve essere accompagnato da un documento di riconoscimento e, per gli studenti dai 15 ai 25 anni di età, da idoneo documento comprovante l’iscrizione alla scuola.

Questi abbonamenti consentono l’utilizzo, nelle zone prescelte, delle linee delle aziende di trasporto aderenti al sistema integrato Formula. Devono essere convalidati all’inizio della prima corsa.
Validità: abbonamenti personali validi nelle zone corrispondenti al percorso prescelto al momento dell’acquisto. Il periodo di validità è predefinito, ossia, al momento dell’acquisto, è necessario specificare in quale mese si intende utilizzare l’abbonamento. Non è possibile utilizzare l’abbonamento in un periodo diverso da quello indicato al rivenditore. E’ necessario richiedere al rivenditore lo scontrino per verificare la correttezza dell’acquisto.
Convalidati entro il giorno 27 valgono per il mese in corso; convalidati dal giorno 28 valgono fino alla fine del mese successivo. Sui treni Trenitalia danno diritto alla 2a classe.

Questi abbonamenti consentono l’utilizzo, nelle zone prescelte, delle linee delle aziende di trasporto aderenti al sistema integrato Formula. Devono essere convalidati all’inizio della prima corsa.
Validità: abbonamenti personali validi nelle zone corrispondenti al percorso prescelto al momento dell’acquisto. Il periodo di validità è predefinito, ossia, al momento dell’acquisto, è necessario specificare in quale settimana si intende utilizzare l’abbonamento. Non è possibile utilizzare l’abbonamento in un periodo diverso da quello indicato al rivenditore. E’ necessario richiedere al rivenditore lo scontrino per verificare la correttezza dell’acquisto.
Utilizzabili dal lunedì alla domenica compresa, nella settimana per la quale viene richiesta la validità.

Abbonamento Plurimensile Studenti
e Annuale

Hai deciso di acquistare un abbonamento ANNUALE? Sei già in possesso di un abbonamento ANNUALE che è scaduto o in scadenza?
Il richiedente deve presentarsi presso una delle sedi Arriva Italia – Torino (Torino Autostazione, Susa, Pont St. Martin o Pinerolo) munito di un valido documento di identità e una fototessera. All’atto della richiesta l’interessato deve effettuare il versamento relativo all’intero importo del documento desiderato, consegnando il modulo di richiesta compilato in ogni sua parte in stampatello. Per vostra comodità potete scaricare da questa pagina tutta la modulistica necessaria.
Attenzione: vi ricordiamo che i moduli devono essere portati direttamente presso le sedi sopracitate di Arriva Italia; non verranno considerati validi i fax, e-mail, né le lettere.

Ha validità dal 1° settembre al 30 giugno dell’anno successivo per un numero illimitato di corse (festivi compresi).

E’ riservato agli studenti fino a 25 anni di età.

Deve essere accompagnato da un documento di riconoscimento e, per gli studenti dai 15 ai 25 anni, da un documento comprovante l’iscrizione scolastica.

Modulo ABBONAMENTO FORMULA PLURIMENSILE STUDENTI (10mesi scolastici)

Ha validità per un anno consecutivo per un numero illimitato di corse (festivi compresi).

Deve riportare l’indicazione dell’anno di validità.

Modulo ABBONAMENTO FORMULA ANNUALE (12mesi)

E-commerce ExtraTo

Sei già in possesso di una tessera personale BIP o PYOU?

Da oggi puoi acquistare o rinnovare il tuo abbonamento in modo comodo, veloce e sicuro, e senza alcuna spesa aggiuntiva accedendo al sito e-commerce di ExtraTo.

Acquista il tuo abbonamento online

E-commerce ExtraTo

Potrebbero interessarti anche

BIGLIETTERIE E RIVENDITE

Scopri le biglietterie e le rivendite Arriva Italia sul territorio

TITOLI DI VIAGGIO
ARRIVA ITALIA

Scopri le tariffe dei titoli di viaggio Formula ExtraTo

SISTEMA TARIFFARIO

Scopri il sistema tariffario