Torino - Aeroporto di Milano Malpensa - Arriva Italia
Attenzione
Alcune delle funzionalità potrebbero non funzionare correttamente su Internet Explorer. Si consiglia di cambiare browser affinché l'applicazione funzioni correttamente

Torino – Malpensa Aeroporto

NUOVI AUTOBUS – NUOVI COLORI – NUOVO SERVIZIO WiFi:
STESSO PREZZO DI SEMPRE!

Il collegamento del centro di Torino con l’aeroporto di Milano Malpensa è garantito con un servizio operativo 18 ore al giorno con 15 coppie di corse.

FERMATE: TORINO Autostazione – c.so Bolzano ang. Via Grattoni, c.so G. Cesare ang. p.le Autostrada (fermata nel controviale davanti al Centro Commerciale Porte di Torino-Conad), CHIVASSO CENTRO (casello A4), CARISIO (fermata bus su A4), MALPENSA OVEST (Terminal 1).

Attualmente non viene effettuata la fermata a MALPENSA NORD (Terminale 2).

FREQUENZA: Il servizio viene effettuato tutti i giorni dell’anno escluso il 25 dicembre.

BAGAGLI:  si autorizza il trasporto gratuito di n° 1 valigia le cui dimensioni (lunghezza + larghezza + profondità) non superino i 160 cm e n° 1 bagaglio a mano max 115 cm (max 10 kg). Ogni bagaglio avente dimensioni superiori a quelle previste oppure ogni collo supplementare ai suindicati, potrà essere accettato solo in sede si partenza della corsa, (previa disponibilità nelle bagagliere). L’accettazione del bagaglio in eccesso è soggetta al pagamento di € 9,00 cadaun collo. Il bagaglio non è assicurato e viaggia a rischio e pericolo del passeggero.

PRENOTAZIONE OBBLIGATORIA:

Orari e Tariffe

Orari

Visualizza gli Orari

Tariffe

Tariffa unica € 22,00

Scarica l’Autocertificazione

Scarica Qui
Covid-19 – Rientro in Italia dall’estero: istruzioni operative

Se rientri in Piemonte dall’estero, segui attentamente tutte le indicazioni riportate sull’informativa “RISCHIO VARIANTI”.

Per limitare la diffusione dei contagi del virus e delle sue varianti inglese, sudafricana e brasiliana, la Regione, sulla scorta del parere del gruppo di lavoro dei propri epidemiologi, rafforza e intensifica la sorveglianza sanitaria, attraverso il controllo e il tracciamento di quei viaggiatori che rientrano in Piemonte dai Paesi a rischio (Regno Unito, Irlanda del Nord, Brasile e Sudafrica) anche con mezzi diversi dall’aereo, quindi auto, treni, autobus, navette, o con voli nazionali.

Chiunque rientri, anche con questi mezzi, ha l’obbligo di dichiarare se abbia soggiornato nei 14 giorni precedenti in uno dei paesi citati.

La dichiarazione può essere effettuata telefonando al Numero Verde Covid-19 Regione Piemonte, 800 95 77 95, oppure compilando il modulo on line.

Per maggiori informazioni www.regione.piemonte.it


Info Utili

Si ricorda che:

– è obbligatorio presentarsi con l’autocertificazione compilata, stampata e firmata da consegnare all’autista in fase di salita a bordo. Scarica qui l’autocertificazione.

– è obbligatorio presentarsi a bordo con la stampa cartacea o elettronica (su smartphone o tablet) del titolo di viaggio.

– I biglietti sono nominativi.

– È obbligatorio conservare il biglietto fino al tuo arrivo a destinazione (il controllo potrebbe avvenire anche al capolinea di arrivo alla discesa dall’autobus).

– Il servizio di trasporto è soggetto a prenotazione obbligatoria. L’acquisto del biglietto può essere effettuato tramite carta di credito dal sito oppure presso le rivendite.

– il biglietto acquistato nelle 48 ore precedenti il giorno e ora della partenza della corsa, non è rimborsabile.

Per informazioni chiama il Contact Center +39 035 28 9000 (dal lunedì a venerdì feriali 8.00 – 20.00 e il sabato feriale 8.00 – 13.00).

Preghiamo i sigg. viaggiatori di voler prendere visione delle Condizioni Generali di Viaggio qui di seguito elencate prima di procedere con l’acquisto del biglietto.

GENERALITÁ

Riportiamo, qui di seguito, le Condizioni Generali di Viaggio opportunamente approfondito per i Sigg. Viaggiatori che intendono utilizzare i collegamenti a prenotazione da/per St. Vincent (Casinò), Cervinia, e l’Aeroporto di Malpensa.

Si ricorda che la validità dell’offerta dei servizi di trasporto da parte del vettore è da ritenersi soggetta al limite della disponibilità di posti consentiti dalla carta di circolazione del veicolo utilizzato e dei biglietti vendibili tramite i portale on line.

SALITA E DISCESA DAGLI AUTOBUS

  • I Sigg. Viaggiatori sono invitati a recarsi alla fermata di salita con almeno 10/15 minuti di anticipo rispetto al previsto orario di partenza/passaggio dell’autobus.
  • La salita e la discesa dai mezzi deve avvenire esclusivamente in corrispondenza delle fermate autorizzate poste lungo le linee ed il Passeggero è tenuto a segnalare per tempo l’intenzione di salire o scendere dal veicolo.

ORARI, TARIFFE E COINCIDENZE

• Gli orari e le tariffe possono essere modificati con il benestare dell’Autorità di Vigilanza, con semplice avviso presso le biglietterie delle rispettive linee interessate.

  • La Società declina ogni responsabilità per mancate coincidenze, dovute a ritardi o altro nelle corse e per involontarie inesattezze cui si fosse incorsi nella stampa degli orari.
  • Si evidenzia che gli orari presenti sul sito internet sono costantemente aggiornati e allineati all’esercizio effettuato. In ogni caso, Arriva Italia non garantisce alcun orario di arrivo né è responsabile per qualsivoglia disagio o danno derivante al viaggiatore dal mancato arrivo e/o dal mancato trasporto che siano dovuti a caso fortuito o a forza maggiore.
  • Il tempo di percorrenza relativo alle diverse tratte è solo indicativo e, comunque, da ritenersi soggetto alle condizioni climatiche e ambientali (es. traffico, blocchi o lavori stradali, scioperi, etc.) in presenza delle quali sarà concretamente effettuato il trasporto.

Per l’aeroporto di Milano Malpensa

Si consiglia ai Sigg. Viaggiatori di voler attentamente verificare che l’orario di arrivo delle corse sia sempre compatibile con l’orario di presentazione in aeroporto per le operazioni di check-in.

INFRAZIONI E SANZIONI

  • Il Passeggero sprovvisto del prescritto titolo di viaggio o con prenotazione irregolare, è tenuto, oltre al pagamento del normale biglietto a tariffa ordinaria, anche al pagamento di una sanzione amministrativa prevista dalle vigenti leggi.
  • L’Azienda si riserva di esperire ogni azione legale a carico di viaggiatori in possesso di documenti di viaggio alterati o non autentici.

BIGLIETTI E VALIDITÁ

  • I Sigg. Viaggiatori sono tenuti a premunirsi del titolo di viaggio acquistandolo online e/o presso le biglietterie autorizzate, e deve essere obbligatoriamente esibito al personale di guida all’atto della salita a bordo.
  • I biglietti sono nominativi e non cedibili e devono essere conservati fino al termine della corsa per presentarli ad ogni richiesta del personale per la verifica.
  • Il biglietto può essere utilizzato unicamente per il servizio indicato sul biglietto stesso.
  • L’acquisto del biglietto comporta l’accettazione delle condizioni e termini di trasporto previste consultabili sul sito internet alla voce “Condizioni generali di viaggio” specifiche per questi collegamenti.
  • Tutti i biglietti di viaggio assolvono la funzione di scontrino fiscale e quindi devono essere conservati, onde consentire eventuali controlli fiscali da parte degli organi accertatori. Tali controlli possono essere effettuati sia a bordo dell’autobus che nelle immediate vicinanze delle località di fermata.
  • Arriva Italia non è responsabile dell’eventuale sottrazione, smarrimento e/o furto del biglietto nominativo, così come non è responsabile dell’utilizzo del biglietto da parte di soggetti non legittimati.
  • BIGLIETTI CUMULATIVI: Il biglietto cumulativo vincola tutti i passeggeri sul biglietto alla stessa prenotazione. La prenotazione è unica e pertanto le operazioni di cambio corsa e rimborso non sono consentite per passeggeri singolarmente. Al biglietto cumulativo si applicano le stesse condizioni applicate ai biglietti per singolo passeggero consultabili ai punti MODIFICHE e ANNULLAMENTO.

Per St. Vincent e Cervinia

La tariffa scontata A/R viene applicata solo acquistando il biglietto presso le rivendite oppure online. A bordo verrà emesso esclusivamente il biglietto di corsa semplice.

Per l’aeroporto di Milano Malpensa

È obbligatorio effettuare la prenotazione almeno 3 ore prima della prevista partenza dell’autobus presso le biglietterie autorizzate o sul sito.

MODIFICA PRENOTAZIONI

  • È permesso effettuare, previa disponibilità di posti a sedere, una sola modifica di data e/o corsa per biglietto.
  • La corsa può essere modificata entro e non oltre l’orario di partenza. Non è, invece, possibile invertire origine/destinazione del biglietto prenotato. Si ricorda che è previsto un solo cambio per biglietto.
  • La corsa può essere modificata richiedendo telefonicamente il cambio al n° +39 035 28 9000 (dal lunedì a venerdì feriali 8.00 – 20.00 e il sabato feriale 8.00 – 13.00), oppure presso le rivendite autorizzate Arriva Italia – Torino (Autostazione ExtraTo Corso Bolzano – Torino e Ufficio Autostradale – Aeroporto di Milano Malpensa).
  • In caso di acquisto online è possibile effettuare il cambio accedendo direttamente alla propria area cliente.

Per l’aeroporto di Milano Malpensa

Solo in caso di ritardo del volo, e solo per le corse di ritorno dagli aeroporti verso Torino, è possibile effettuare una modifica entro 24 ore dall’orario di partenza della corsa in precedenza riservata.

ANNULLAMENTO E RIMBORSO

Il Viaggiatore potrà chiedere l’annullamento del biglietto fino a 48ore prima della data e orario di partenza, con decurtazione del 30% del prezzo del biglietto. In caso contrario Non sarà possibile annullare e richiedere il rimborso del biglietto.
Per ottenere il rimborso, se spettante, è indispensabile:

  1. procedere alla disdetta chiamando tempestivamente il numero +39 035 28 9000 (dal lunedì a venerdì feriali 8.00 – 20.00 e il sabato feriale 8.00 – 13.00), comunicando i propri dati, giorno e orario della corsa di partenza, nonché il numero di prenotazione (PNR).
  2. inviare la richiesta di rimborso utilizzando il form Contatti.

Si ricorda ai Sigg. Passeggeri che il biglietto acquistato nelle 48 ore precedenti il giorno e ora della partenza della corsa, non è rimborsabile, così come non è più rimborsabile un biglietto a cui è stato già stato fatto precedentemente un cambio corsa.

Per maggiori informazioni si rimanda al Regolamento (UE) n. 181/2011 relativo ai diritti dei passeggeri nel trasporto effettuato con autobus.

LIBERA CIRCOLAZIONE

  •  Tenuto conto che i collegamenti “Torino/Malpensa aeroporti”, “Torino/St. Vincent Casinò” e “Torino/Cervinia” non sono servizi di Trasporto Pubblico Locale ma servizi non contribuiti in regime di concorrenza e senza sovvenzioni, su tali linee non è prevista la libera circolazione agli agenti e funzionari delle forze dell’ordine o di persone in possesso di documentazione che giustifichi disabilità.
  •  Per la tipologia del servizio quindi, non sono previste agevolazioni tariffarie per forze dell’ordine, anziani o diversamente abili. Per ogni utente è prevista la tariffa piena.

TRASPORTO BAMBINI

Ogni viaggiatore, munito di documento di viaggio, ha la facoltà di far viaggiare gratuitamente un solo bambino di altezza non superiore al metro, a condizione che lo tenga seduto in grembo.

TRASPORTO ANIMALI DOMESTICI

  •  Ogni Viaggiatore, munito di documento di viaggio, può portare con sé un animale domestico di piccola taglia a condizione che non arrechi disturbo agli altri Viaggiatori e che sia dotato di museruola, guinzaglio e qualsivoglia congegno atto a renderlo inoffensivo come previsto dalle normative vigenti in materia.
  • La somma da corrispondere è pari al 50% della tariffa intera applicabile per la tratta del Viaggiatore. Durante il trasporto è cura dell’accompagnatore evitare che l’animale salga sui sedili, insudici o deteriori la vettura o rechi danni ai viaggiatori; qualora ciò succeda, l’accompagnatore è tenuto al risarcimento degli eventuali danni.
  • I cani guida per non vedenti sono ammessi a viaggiare gratuitamente.

TRASPORTO BAGAGLI

  • Nel prezzo del biglietto e per ogni Viaggiatore è compreso il trasporto gratuito di n°1 bagaglio a mano non eccedente i 10 kg e che possa essere posizionato nelle cappelliere all’interno dell’autobus.
  • Qualsiasi oggetto non sistemabile nelle cappelliere all’interno dell’autobus deve essere obbligatoriamente posto nelle bagagliere esterne.
  • L’accettazione del bagaglio in eccedenza può essere regolata solo in sede di partenza della corsa (previa disponibilità di posto nella bagagliera).
  • La società declina ogni responsabilità per eventuali furti, manomissioni e dispersioni dei bagagli.
  • Arriva Italia risponde della perdita e delle avarie al bagaglio dei viaggiatori se determinate da cause ad essa imputabili; in tal caso comprovato, il risarcimento del danno non potrà eccedere i limiti previsti dalla legge 202/54 e dalla legge 450/85.
  • Sono esclusi dal trasporto i bagagli contenenti merci pericolose e nocive, nonché materiale infiammabile; il vettore si riserva di avvalersi sul viaggiatore per eventuali danni causati dalla natura del suo bagaglio.
  • A seguito recenti segnalazioni di furto bagagli si avvisano i sigg. passeggeri di prestare la massima attenzione alle proprie valigie depositate nelle bagagliere (sia al capolinea di partenza che alle successive fermate intermedie).

Per l’aeroporto di Milano Malpensa

  • Specificatamente per Malpensa, si autorizza il trasporto gratuito di n° 1 valigia le cui dimensioni (lunghezza + larghezza + profondità) non superino i 160 cm e n° 1 bagaglio a mano max 115 cm (per il bagaglio a mano rimangono valide le limitazioni descritte nel capoverso precedente).
  • Ogni bagaglio avente dimensioni superiori a quelle previste oppure ogni collo supplementare ai suindicati, potrà essere accettato solo in sede si partenza della corsa, (previa disponibilità nelle bagagliere).

Per Cervinia

  • Sci e tavole da snowboard viaggiano gratuitamente (n.1 per passeggero pagante).
  • Eventuale bagaglio aggiuntivo a quello succitato verrà trasportato al costo del 50% della tariffa intera applicabile per la tratta del Viaggiatore.

COMPORTAMENTO IN VETTURA

  • I Viaggiatori presenti in vettura devono essere muniti di documento di viaggio regolare, occupare un solo posto a sedere e rimanere seduti per tutta la durata del viaggio fino a che il mezzo non si sia fermato.
  • È obbligatorio allacciare, nel caso in cui la poltrona occupata ne fosse provvista, la cintura di sicurezza.
  • L’Azienda declina ogni responsabilità in caso di incidenti subiti dai viaggiatori che non si siano attenuti a suddette prescrizioni.
  • Ai Sigg. Viaggiatori è, inoltre, richiesto di tenere un comportamento consono, non fumare in vettura, non danneggiare, deteriorare o insudiciare i mezzi o le infrastrutture: in caso contrario il Viaggiatore dovrà risarcire i danni arrecati.

OGGETTI SMARRITI

  • Tutte le informazioni su come ritrovare quanto smarrito a bordo dei veicoli possono essere richieste compilando l’apposito modulo sul sito.

Se possibile, sarà cura di Arriva Italia contattare il legittimo proprietario e invitarlo al ritiro dell’oggetto smarrito. Ove non vi sia riferimento certo della proprietà, l’oggetto viene tenuto a disposizione del legittimo proprietario, per il suo ritiro, nei termini di legge.

SEGNALAZIONI E RECLAMI

Le segnalazioni riguardanti disservizi, anomalie o irregolarità di servizio, nonché eventuali suggerimenti, possono essere inoltrati:

  • per iscritto tramite l’apposito modulo disponibile sul sito web.

In entrambi i casi il cliente deve specificare le proprie generalità, esporre in modo chiaro l’accaduto e trasmettere eventuale documentazione a corredo del reclamo. E’ garantita la riservatezza dei dati personali (D.Lgs. 196/03). La risposta al cliente avverrà entro 30 giorni lavorativi dalla data di ricevimento della segnalazione.

SCIOPERO

Arriva Italia garantisce in caso di sciopero del personale, l’effettuazione delle corse nelle seguenti fasce orarie: dall’inizio del servizio alle ore 8.00 e dalle 12.00 alle 15.00, ai sensi della Legge 12/06/90 n. 146.

  • È permesso effettuare, previa disponibilità di posti a sedere, una sola modifica di data e/o corsa per biglietto.
  • La corsa può essere modificata entro e non oltre l’orario di partenza. Non è, invece, possibile invertire origine/destinazione del biglietto prenotato. Si ricorda che è previsto un solo cambio per biglietto.
  • La corsa può essere modificata richiedendo telefonicamente il cambio al n° +39 035 28 9000 (dal lunedì a venerdì feriali 8.00 – 20.00 e il sabato feriale 8.00 – 13.00), oppure presso le rivendite autorizzate Arriva – Torino (Autostazione ExtraTo Corso Bolzano – Torino e Ufficio Autostradale – Aeroporto di Milano Malpensa).
  • In caso di acquisto online è possibile effettuare il cambio accedendo direttamente alla propria area cliente.

Per l’aeroporto di Milano Malpensa

Solo in caso di ritardo del volo, e solo per le corse di ritorno dagli aeroporti verso Torino, è possibile effettuare una modifica entro 24 ore dall’orario di partenza della corsa in precedenza riservata.

Il Viaggiatore potrà chiedere l’annullamento del biglietto fino a 48ore prima della data e orario di partenza, con decurtazione del 30% del prezzo del biglietto. In caso contrario Non sarà possibile annullare e richiedere il rimborso del biglietto.
Per ottenere il rimborso, se spettante, è indispensabile:

  1. procedere alla disdetta chiamando tempestivamente il numero +39 035 28 9000 (dal lunedì a venerdì feriali 8.00 – 20.00 e il sabato feriale 8.00 – 13.00), comunicando i propri dati, giorno e orario della corsa di partenza, nonché il numero di prenotazione (PNR).
  2. inviare la richiesta di rimborso utilizzando il form Contatti.

Si ricorda ai Sigg. Passeggeri che il biglietto acquistato nelle 48 ore precedenti il giorno e ora della partenza della corsa, non è rimborsabile, così come non è più rimborsabile un biglietto a cui è stato già stato fatto precedentemente un cambio corsa.

Per maggiori informazioni si rimanda al Regolamento (UE) n. 181/2011 relativo ai diritti dei passeggeri nel trasporto effettuato con autobus.